Pillole di marketing

22/01/2019 Tech Style


 

L'impression è una metrica di misurazione pubblicitaria che si riferisce al numero di volte che un annuncio viene mandato da un server al browser di un utente.
In altre parole, una impression è un annuncio che è stato erogato.
Normalmente, l'impression rappresenta una stima del numero di persone che un annuncio pubblicitario riesce a raggiungere.

E' un termine importante in quanto rappresenta il principale metodo in cui viene attualmente definito il costo di una inventory: si parla in questo caso di CPM (costo per mille impression) o di CPI (costo per impression), al contrario del CPC che viene calcolato in base ai click che l'utente fa su un annuncio pubblicitario (costo per click).

L'erogazione di una pubblicità non è sempre sinonimo di una sua effettiva visualizzazione: basti pensare ad esempio a un annuncio video visto solo per pochissimi secondi, o ad un formato display posizionato nel fondo di una pagina non scorsa internamente. 
Per questo si distingue tra server impression (ossia il numero di erogazioni dell'annuncio) e viewable impression (il numero di visualizzazioni dell'annuncio).

ABBIAMO
SEMPRE
TEMPO
PER TE

Contattaci

Rilascio il pieno utilizzo dei dati da me qui riportati dopo aver letto compreso in ogni sua parte l' informativa privacy così come previsto dal regolamento europeo GDPR 2016/679